venerdì 10 aprile 2015

Poeti dell'Oi! (Tiziano Ansaldi)

I Devilskins (Ivano Asociale etc) omaggiarano nel loro album Radio Zombie Rock questa poesia di Tiziano Ansaldi:



Conosce bene la dolce sensazione
Degli sguardi altrui sulla tua pelle
I mormorii e le risate che vogliono scavare
Nel tuo inconsueto animo
I tuoi scarponi calpestano l’altrui coscienza
Hai lo stesso cuore di un cane
E urli al mondo la tua giovane rabbia
Fatta di sogni che non si realizzeranno mai

Negro bianco , dei vicoli il re ribelle!
Negro bianco , conosco la tua violenza!
Negro bianco ,brutto esempio di civiltà!
Negro bianco!

L’impero dell’uomo in grigio decade
Come una grande mela marcia
Negro bianco , nuova razza urbana
Di giovani alcolici e gole tatuate
E’ sufficiente infrangere le leggi
Per essere almeno un giorno felici!
E’ sufficiente infrangere le leggi
Per essere almeno un giorno felici!

Tiziano Ansaldi , uno dei personaggi che più di tutti ha contribuito allo sviluppo della sottocultura skinhead in Italia. Redattore della fanzine Working Class Kidz di Savona , manager dei Nabat e grande appassionato di early reggae. I suoi articoli su una rivista musicale come Rockerilla aiutarono a far conoscere l’Oi! in tutto lo stivale. Nel 1995 un mare incurabile se lo portò via , pochi mesi dalla sua morte band come Nabat , The Stab , Klasse Kriminale diedero vita al Tiziano Ansaldi benefit tour.

Nessun commento:

Posta un commento